Quanta vita in aeroporto

Ci sono treni.

Alcuni presi – troppi persi. Viaggi in macchina (pochi) e sogni – troppi – .

E poi ci sono gli aeroporti. 

Abbracci interminabili, baci dati al volo o talmente lunghi da sentirli addosso per tutto il tempo di una distanza.

Quanti vaffanculo, quanti arrivederci, quante litigate a gran voce e quante maledizioni bisbigliate.

Le attese, la fila, la stanchezza, il fumo – quello di un grande incendio – che entra dalle narici e ti arriva nella gola.

La desolazione, la gioia, il caffè bollente, il muffin con mirtilli e il succo d’arancia.

Le conversazioni con gente sconosciuta ma che ti sembra di conoscere da una vita.

Le pagine di un libro, quelle di un giornale che saranno cartaccia che avvolge il pesce della spesa di domani, gli auricolari indossati e la musica nelle orecchie.

Quante cose, quanta vita in luogo che dovrebbe essere semplicemente di passaggio…quanto amore 

aeroporto.fiumicino.love.robyzl

aeroporto.fiumicino.love.robyzl

aeroporto.fiumicino.love.robyzl

aeroporto.fiumicino.love.robyzl

aeroporto.fiumicino.love.robyzl

 Fonte: Pinterest

Non hai ancora votato? Cosa Aspetti?

Follow me and click here – clicca sul cuore ♥

Advertisements

107 pensieri su “Quanta vita in aeroporto

  1. Hey there! I could have sworn I’ve been to this blog before but after checking through
    a number of the post I realized it’s a new comer to me.

    Anyways, I’m definitely glad I stumbled upon it and I’ll
    be book-marking and checking back frequently!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...